Calcolo Imposta di Registro Locazioni

Rinnovo fitto: calcolo imposta di registroCalcolare l’imposta di registro per i contratti di locazione in base alla tipologia di immobile. I vari casi, le aliquote da applicare, gli sconti per il pagamento pluriennale. L’imposta va pagata entro trenta giorni dalla stipula del contratto in un’unica soluzione per tutto il periodo della locazione oppure annualmente entro trenta giorni dal rinnovo. Per il pagamento è necessario compilare il modello F24 ELIDE con i diversi codici tributo.

 

1)Aliquota per il calcolo dell’imposta di registro locazioni

L’aliquota per il calcolo dell’imposta di registro varia in base alla tipologia di immobile alla base del contratto di locazione. Possiamo avere le seguenti tipologie di immobili:

  • Immobile ad uso abitativo: aliquota pari al 2%
  • Immobile ad uso strumentale per natura: 1% del canone annuo se il locatore è soggetto passivo IVA, 2% negli altri casi
  • Fondo rustico: aliquota 0,50% del canone
  • Altre tipologie di immobili: 2% del canone di locazione (anche le aree edificabili)

Gli immobili strumentali per natura e per destinazione

Gli immobili strumentali per natura sono quegli immobili che non possono essere adibiti ad usi diversi senza sostanziali variazioni. Rientrano gli A10 (uffici), C1 (negozi e botteghe) ecc…. Gli immobili strumentali per destinazioni sono immobili utilizzabili anche per altre finalità ma in sostanza sono delle abitazioni (A/2 utilizzato come ufficio).

Sconto per pagamento in un’unica soluzione

Se l’imposta di registro è pagata in un’unica soluzione le parti avranno diritto per ogni anno ad uno sconto sull’imposta di registro pari al 50% dell’interesse legale in vigore al momento del versamento (tasso 2014: 1% > sconto: 0,50%) – Storico Tassi Interesse Legale

Note per il calcolo dell’imposta di registro locazioni

  • Ricorda che per il primo anno l’imposta di registro non può essere inferiore ad Euro 67,00
  • Come si calcola l’imposta di registro da versare?
  • Ricorda di rivalutare il canone di locazione. Qui puoi calcolare larivalutazione del canone di locazione.

Utilizza la virgola ( , ) e non il punto per le cifre decimali.