Fisco ed Interessi: tabella di sintesi

Nei rapporti tra fisco e contribuente entrano spesso in gioco gli interessi da dover corrispondere o percepire. Da gennaio del 2015 è variato anche il tasso di interesse legale che scende allo 0,50% e che produce i suoi effetti soprattutto in tema di ravvedimento operoso.

Interessi e fisco

Interessi e Fisco – Foto di: Skley

Ma nei rapporti tra contribuente e fisco sono diversi i tassi di interesse da calcolare in base ai diversi adempimenti. Nella seguente tabella si riporta uno schema riepilogativo.

Fisco ed interessi: tabella riepilogativa




Interessi dovutiTassi di interesse 2015
Interessi legali0,5% dal 2015 – vedi lo storico
Tasse e imposte indirette dovute all’erario (per ogni semestre)1% dal 2010
Rimborso Tasse e imposte indirette non dovute all’erario (per ogni semestre compiuto a far data dalla domanda di rimborso)1% dal 2010
Rimborso di imposte pagate (dal 2° semestre dalla dichiarazione)2% annuo 1% semestrale dal 2010
Rimborso di imposte con procedura automatizzata (a decorrere dal secondo semestre successivo alla presentazione della dichiarazione)2% annuo 1% semestrale dal 2010
Rimborsi IVA2% annuo da gennaio 2010
Imposte o maggiori imposte iscritte a ruolo (dal giorno successivo alla scadenza)4% annuo da ottobre 2009
Dilazione pagamento di imposte4,5% annuo da ottobre 2009
Sospensione della riscossione4,5% annuo da ottobre 2009
Pagamenti a rate di Iva, Unico, 7304% annuo per imposte dovute da luglio 2009
Pagamenti rateali dopo controlli automatici o formali delle dichiarazioni3,5% annuo da gennaio 2010
Imposte di successione e donazione3% annuo a scalare per le dilazioni dal 2010
Rimborso dell’imposta di successione, ipotecaria e catastale1% per ogni semestre compiuto dal 2010
Imposte dovute in seguito a liquidazione automatizzata o controllo formale delle dichiarazioni annuali dei redditi, IVA e IRAP3.5% annuo dal 2007
Somme per rinuncia all’impugnazione accertamenti versati in tempo3,5% annuo dal 2010
Imposta di registro, di donazione, ipotecaria e catastale3,5% annuo dal 2010
Tasse sulle concessioni governative e tasse auto gestite dallo Stato3,5% annuo dal 2010
Imposte dovute a seguito di accertamento con adesione versate nei termini3,5% annuo dal 2010
Imposte dovute a seguito di conciliazione giudiziale versate nei termini3,5% annuo dal 2010
Somme dovute per le imposte sulla successione e per le ipotecarie e catastali2,5% per ogni semestre compiuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *