0

Adsense abbandona i feed e lancia i Lightbox

Il team di adsense è sempre alla ricerca delle migliori soluzioni da offrire ai propri utenti. In questo mese adsense ha annunciato due novità:

  • Abbandono di adsense for feed
  • Lancio del formato lightbox

 logo di google adsense

L’abbandono di adsense for feed

Adsense per i feed è una soluzione pubblicitaria offerta da google per consentire agli editori di poter guadagnare tramite la diffusione del feed RSS. L’integrazione nel proprio feed rss di annunci pubblicitari doveva rappresentare un’opportunità di guadagno ma in molti casi (mio compreso) la presenza di annunci pubblicitari nei feed rss non si è mai trasformata in un incremento degli introiti pubblicitari.

Il comunicato del team di adsense è stato molto sintetico e privo di motivazioni. Ad una prima analisi possiamo esprimere le nostre opinioni:

  • Scarsa inerenza (dovuta anche ad uno scarso sviluppo di soluzioni ad hoc per i feed)
  • Scarso interesse di persone che seguono contenuti tramite i feed a cliccare su inserzioni pubblicitarie

Il nuovo formato lightbox

Un banner estensibile al passaggio del mouse. Uno spazio maggiore per catturare l’attenzione dell’utente con immagini e video. Dopo due secondi sull’area annuncio tradizionale, si attiva il nuovo lightbox con contenuti video o grafici. Al momento il nuovo formato è solo in fase di testing.

Il pagamento delle inserzioni sarà ad impression. Nonostante le perplessità degli inserzionisti, il team di adsense ha precisato che, da studi effettuati, il tempo di due secondi per l’attivazione del contenuto, azzera la probabilità di impression accidentali.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *