0

Come verificare la partita Iva online

il logo dell'agenzia delle entrateL’Agenzia delle Entrate amplia l’offerta dei servizi online e consente agli utenti di consultare le informazioni del titolare di una partita Iva registrata all’anagrafe tributaria.

 

Il servizio di verifica e controllo della Partita Iva online è ad accesso libero, non essendo necessaria alcuna registrazione.

Non solo Partita IVA

Inoltre vi è la possibilità di poter conoscere i dati identificativi del soggetto titolare. Questo è l’aspetto maggiormente interessante da un punto di vista operativo che consentirà di contrastare le frodi in materia di imposta sul valore aggiunto.

Per fruire della nuova applicazione basterà accedere sul sito dell’Agenzia delle Entrate nell’area Servizi online ed inserire nell’apposito campo il numero di partita Iva che si vuole controllare ed il codice di controllo forniti dall’applicazione per evitare abusi.

Il sistema fornisce le informazioni registrate in Anagrafe tributaria ed in particolare:

  • lo stato di attività della partita Iva inserita (attiva, sospesa o cessata),
  • la denominazione del soggetto o al cognome e nome della persona fisica titolare
  • la data di inizio attività
  • i periodi di eventuale sospensione e cessazione.

 

Non confondere con il VIES

Il nuovo servizio deve essere distinto da squello già attivo di controllo delle partite Iva comunitarie (Vies) e quello per la verifica del codice fiscale.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *