0

Avvisi per gli studi di settore

Azione preventiva in materia di studi di settore

L’agenzia delle entrate si appresta ad inviare oltre 100.000 lettere ai contribuenti soggetti agli studi di settore che evidenziano particolari anomalie nei dati comunicati con le dichiarazioni relative agli anni passati. In particolar modo saranno segnalate:

  • anomalie relative alla gestione del magazzino;
  • incoerenze tra rimanenze finali ed esistenze iniziali;
  • incoerenze relative ai beni strumentali.

La lettera avrà la finalità di scoraggiare i contribuenti dal ripetere le imprecisioni evidenziate nei precedenti modelli.

Un software per specificare il contenuto degli studi di settori

L’agenzia delle entrate provvederà anche quest’anno a rendere disponibile a luglio un software per specificare le eventuali anomalie presenti negli studi di settore.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *