0

Come trovare le immagini giuste e libere da utilizzare

Le immagini da utilizzare all’interno del proprio sito possono avere un effetto determinante sul successo di un contenuto. La ricerca delle immagini rappresenta una fase davvero molto delicata. Trovare il servizio giusto, scegliere l’immagine senza violare licenze e diritti è un processo davvero molto delicato. Accanto alle piattaforme di condivisione di foto più famose (flickr o Picasa) sono nati piccoli servizi che raccolgono immagini liberamente utilizzabili per arricchire il proprio sito o blog. Molti di questi servizi sposano le licenze Creative commons, in particolare la versione che consente l’utilizzo delle foto con obbligo di citarne l’autore e molti dei quali si rifanno ai database del noto Flickr o Google Immagini.

Scegliere l'immagine adatta per i propri conenuti

Wylio

Il primo servizio che voglio farvi conoscere è Wylio. Questo servizio che ho conosciuto seguendo i webinar Robin Good, è davvero utile data l’estrema semplicità e la ricchezza del database. Wylio consente di:

  • Cercare l’immagine (meglio usare Keywords in inglese)
  • Ridimensionare l’immagine
  • Prendere direttamente il codice Html da inserire nel proprio blog

Wylio offre i propri risultati ricercando nell’immenso database di Flickr tutte le immagini distribuite con licenza Creative Commons che possono essere liberamente utilizzate.

Stock Exchange

Stock exchange è un altro immenso database ricco di immagini. Su stock exchange è necessaria la registrazione per poter effettuare le proprie ricerca in un sito estremamente targettizzato. Le ricerche propongono molte immagini principalmente suddivise in due categorie:

Le immagini premium sono immagini a pagamento da comprare con un particolare sistema di crediti. Le altre immagini possono essere scaricate e, sempre facendo attenzione alle condizioni di utilizzo, inserite nel proprio blog!

Ricerca foto creative commons

Per ricercare foto da utlizzare nel proprio sito o blog è possibile utilizzare anche il motore di ricerca creative commons che permette di consultare i principali database di immagini tra cui Flickr e Google immagini.

E’ Inutile soffermarsi sull’importanza delle immagini in un contenuto. Le immagini aiutano la lettura di un contenuto, attirano l’attenzione degli utenti e contribuiscono ad allegerire il layout di una pagina web rendendola più scorrevole e leggibile.

Di servizi che offrono la possibilità di ricercare immagini ce ne sono molti altri e per questo motivo i commenti sono a vostra disposizione per proporre nuovi servizi e nuove idee per la ricerca delle immagini…

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *