0

Gestionale Fatture Elettroniche per imprese e professionisti

Gestionale fattura elettronica

Gestionale Fattura Elettronica

Il software gestionale per le fatture elettroniche rappresenta un tool completo e integrato per le imprese e i professionisti che abbiano l’esigenza di emettere fatture in modalità elettronica.

Il gestionale fatture elettroniche per professionisti e imprese è un software completo e professionale che permette di convertire le fatture nel formato elettronico, di appore su di esse la cosiddetta firma digitale, di inoltrarle al sistema di interscambio e di archiviarle tramite la procedura di conservazione sostitutiva. Inoltre, questo programma gestionale, consente anche di organizzare e coordinare in maniera razionale il sistema di fatturazione tra privati, conservando tutti i documenti in un archivio digitale. Un simile strumento, pertanto, si rivela indispensabile per ottimizzare il tempo e risparmiare, contestualmente, sui costi di stampa e di conservazione.

Come opera un gestionale fatture elettroniche

Il Gestionale fatture elettroniche per professionisti e imprese  consente di emettere le fatture in modalità elettronica direttamente in fase di registrazione del documento, di trasmetterle alla Pubblica Amministrazione attraverso il sistema di Interscambio (SDI) e, infine, di conservarle in un apposito archivio digitale.

Fase 1 – Produzione fattura in formato XML

Coerentemente con quanto previsto dalle norme di riferimento, la fattura elettronica viene prodotta dal software gestionale in formato XML. Il formato della FatturaPA può comprendere:

  1. una fattura singola
  2. un gruppo di fatture che presentano la medesima intestazione

 Fase 2  – Trasmissione al sistema di interscambio

Dopo aver apposto, tramite una funzione menù del software gestionale, la firma digitale qualificata alla fattura elettronica, è possibile inoltrare in pochi click il documento tramite il servizio di posta elettronica certificata (PEC) al sistema di interscambio, che, a sua volta, provvederà a smistarlo all’Amministrazione destinataria.

Fase 3 – Archiviazione e conservazione

Il processo di archiviazione delle fatture elettroniche avviene in maniera automatica in corrispondenza dell’emissione della fattura.

Il processo di conservazione (art. 3 del DM del 23 gennaio 2004) vero e proprio poi, prevede che la fattura elettronica generata venga inclusa in un lotto di conservazione, ovvero un gruppo di fatture (che può essere anche piuttosto numeroso) cronologicamente ordinato. Ogni lotto di conservazione, che generalmente è racchiuso in un file compresso, viene “cristallizzato”, ovvero diviene non più modificabile grazie alla marca temporale e alla firma digitale apposta dal Responsabile della Conservazione Sostitutiva.

Il gestionale fatture elettroniche per professionisti e imprese è, in ultima analisi, un sistema utile alla gestione documentale delle imprese che permette di ottimizzare i tempi e di ridurre in maniera significativa le spese.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *