0

Raffrescare e riscaldare un capannone: ora è possibile!

Incentivi assunzioni 2018

Sebbene molte aziende e imprese ancora non siano dotate di un impianto di climatizzazione industriale efficiente, il corretto riscaldamento o raffrescamento delle aree di lavoro è fondamentale. Soprattutto nei capannoni industriali di grandi dimensioni dove, oltre agli operai al lavoro, ci sono anche grandi macchinari che riscaldano eccessivamente l’area circostante. Oggi però, grazie alle tecnologie messe in pratica e studiate ad hoc dall’azienda vicentina Tecsaving, garantire un clima temperato e piacevole è possibile grazie a sistemi di riscaldamento dei capannoni industriali.

È possibile garantire un clima temperato in aree di lavoro fino a 5000 metri quadri?

Aree di lavoro comprese tra i 300 e i 5000 metri quadri sono molto ampie e spesso si crede erroneamente che garantire una temperatura costante su tutta la superficie sia praticamente impossibile. E così i collaboratori  vengono lasciati a loro stessi, costringendoli a soffrire il caldo in estate o a indossare guanti e giacche in inverno per proteggersi dal freddo. Ma non solo. Anche i macchinari rischiano di usurarsi prima del tempo o, peggio, lavorare con numerosi scarti di produzione proprio per colpa delle temperature elevate o rigide nell’area di lavoro. Una situazione pericolosa e soprattutto non costruttiva.

Per mantenere la corretta climatizzazione nei capannoni industriali quindi occorre affidarsi a degli specialisti del settore come il team di Tecsaving. La tecnologia prescelta è semplice ed efficace anche su superfici di grandi dimensioni.

Come funzionano gli impianti Tecsaving

Si basa sulla classica pompa di calore aria-aria con due “terminali”, uno interno ed uno esterno, facilmente modulabili e trasferibili. Inoltre, gli impianti sono estremamente silenziosi garantendo quindi un ambiente di lavoro privo del tanto odiato inquinamento acustico. Il trattamento dell’aria e la sua climatizzazione avverrà quindi in modo rapido, sicuro e non invasivo. Il tutto rispettando l’ambiente e andando incontro alle esigenze economiche dell’azienda garantendo la possibilità di sfruttare svariati incentivi statali come il Conto Termico.

Insomma, Tecsaving ha pensato proprio a tutto e ora raffrescare o riscaldare un capannone industriale è veramente un gioco da ragazzi!

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo "Il ruolo dell'HTML nelle operazioni di web marketing", iscritto all'albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti. Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *