0

Regali di Natale 2013: tasse ed incertezze

Siamo arrivato a dicembre ed i regali di Natale per aziende e professionisti si chiamano tasse ed incertezze. Non solo per loro: la diatriba sull’IMU avvolge in questo clima di incertezza anche privati cittadini e pensionati.

Regali di Natale: tasse ed incertezze

Questo mese sarà per tutti una vera maratona che inizia con le scadenze del 2 dicembre ed arriverà alla scadenza finale del 27 dicembre con l’acconto IVA.

Regali di Natale: le tasse

Il sistema tributario italiano concentra molte scadenze nel periodo finale dell’anno: quest’anno con la proroga degli acconti per la società ed il versamento degli acconti al 2 dicembre per l’IRPEF il mese di dicembre è ancora più un concentrato di tasse.


La maggior parte delle tasse da versare è rappresentato dagli acconti sull’anno corrente. Acconti che hanno raggiunto percentuali superiori al 100% per la maggior parte dei contribuenti. In tre scadenze diversi versamenti di acconti: prima IRPEF, poi l’IRES ed a fine mese l’acconto IVA che rappresenta un ulteriore anticipo sull’IVA da versare poi a conguaglio.

Certo è possibile ricorrere ai metodi previsionali di determinazione degli acconti ma resta sempre inaccettabile versare acconti in percentuali superiore al saldo.

Regali di Natale rimandati?

Certo che tra proroghe, confusione e scadenze è difficile pensare che molti imprenditori e professionisti vogliano dedicarsi alla ricerca del regalo particolare. Se per i lavoratori dipendenti c’è la possibilità di sperare nella tredicesima, artigiani e piccoli imprenditori sono in piena difficoltà.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *