0

IMU in arrivo a giugno

Con il governo Monti è stata anticipata l’entrata in vigore dell’IMU a partire da quest’anno. L’anticipazione in corsa ha creato confusione e discussione e si sta agendo per chiarire i non pochi dubbi dei contribuenti.

In questi giorni la stampa specializzata riporta continue news ed aggiornamenti in materia di IMU. Facciamo una sintesi delle ultime novità.

Dichiarazione IMU?

A quanto pare non ci sarà bisogno di una nuova dichiarazione IMU se gli immobili sono già noti e le ultime modifiche sono state comunicate tramite la vecchia dichiarazione ICI.

Per variazioni effettuate in questa prima parte del 2012 ci sarà tempo fino al 31 luglio per comunicare le variazioni.


Si resta in attesa di una nuova modulistica.

Le modifiche all’IMU nel Dl Fiscale

Il Dl Fiscale ha introdotto una serie di agevolazioni per:

  • la riduzione del 25% della base imponibile per gli imprenditori agricoli;
  • l’ esenzione per i fabbricati rurali nei comuni di montagna oltre i 1.000 metri di altitudine;
  • versamento rateale per l’IMU relativa ai fabbricati rurali strumentali con un un acconto pari al 30% a giugno ed il saldo del 70% a dicembre;
  • l’esonero dal pagamento della quota erariale dell’IMU sugli immobili di proprietà dei Comuni siti nel proprio territorio e sugli immobili ex Iacp delle cooperative edilizie a proprietà indivisa;
  • riduzione del 50% della base imponibile IMU per gli immobili di interesse storico o artistico che non producono reddito.

Più tempo ai comuni per adeguarsi

Vista la scarsa percentuale di comuni che hanno dettato le nuove aliquote IMU, è stata prorogata al 30 settembre la scadenza per la delibera della nuova aliquota inizialmente prevista entro il 30 giugno. Ciò conferma che il versamento di giugno sarà un semplice acconto da rivedere poi a dicembre con eventuali nuove aliquote.

Il regalo per il prossimo Natale. Maya permettendo.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *