0

Scadenze 730: istruzioni per caf e professionisti

Scadenze 730 prorogate? Al momento solo voci. Gli adempimenti e le scadenze 730 per caf e professionisti sono stati riepilogati nella circolare n. 14 dell’agenzia delle entrate. Nel testo sono riepilogati i principali adempimenti degli intermediari per la presentazione del 730.

scadenze 730 2013

Il 730 dal contribuente

Il contribuente che si rivolge ad un CAF-dipendenti o ad un professionista abilitato ha tempo fino al 31.5.2013 (il 16.5.2013 appena trascorso era il termine per la presentazione del 730 al datore di lavoro) per presentare il modello 730/2013 ed il modello 730-1 con la scelta della destinazione dell’8 e del 5 per mille dell’IRPEF nell’apposita busta chiusa.

La circolare riepiloga i principali documenti che il contribuente dovrà presentare al CAF o al professionista abilitato per consentire per verificare la correttezza dei dati esposti in dichiarazione. La documentazione dovrà essere conservata dal contribuente fino al 31.12.2017 ed esibita, se richiesta, ai competenti uffici dell’Agenzia delle Entrate. In particolare il testo fa riferimento a:


  • documenti per verificare le ritenute subìte
  • attestati di pagamento di acconti versati
  • deduzioni dal reddito
  • detrazioni di imposta
  • crediti di imposta
  • ultima dichiarazione presentata con eventuali eccedenze da riportare nella dichiarazione da compilare

 

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *