0

5000 Euro per assumere giovani genitori

 L’INPS, in seguito ad un accordo con il ministero della gioventù, ha introdotto un incentivo riguardante l’assunzione dei giovani genitori. L’incentivo prevede un bonus di € 5000,00 per le aziende che assumono i giovani aventi i requisiti di seguito descritti che si saranno registrati all’interno della banca dati.

L’importo messo a disposizione e prelevato dal fondo per l’occupazione e l’imprenditoria giovanile è pari a 51,000,000 di euro. 

La circolare 115 del 2011

L’inps con la circolare in precedenza citata ha chiarito le modalità di erogazione del beneficio.

I requisiti per l’iscrizione dei giovani alla banca dati sono:

  • età non superiore a 35 anni (da intendersi fino al giorno precedente il
  • compimento del trentaseiesimo anno di età);
  • essere genitori di figli minori – legittimi, naturali o adottivi – ovvero affidatari di minori;
  • essere titolari di uno dei seguenti rapporti di lavoro:
    • lavoro subordinato a tempo determinato
    • lavoro in somministrazione
    • lavoro intermittente
    • lavoro ripartito
    • contratto di inserimento
    • collaborazione a progetto o occasionale
    • lavoro accessorio
    • collaborazione coordinata e continuativa.

La domanda d’iscrizione può essere presentata anche da una persona cessata da uno dei rapporti in precedenza indicati attestando lo stato di disoccupazione presso un Centro per l’Impiego.

Le principali cause che determinano la cancellazione del soggetto già iscritto sono:

  • compimento di 36 anni d’età del soggetto iscritto;
  • raggiungimento della maggiore età di tutti i minori;
  • cessazione dell’affidamento del minore;
  • assunzione a tempo indeterminato (pieno o parziale).

 

La nuova banca dati

L’INPS si è impegnata a realizzare due appositi manuali che spiegano le procedure di registrazione,per via telematica,  dei giovani alla banca dati, cosi come ha precisato le modalità di consultazione della Banca dati per le imprese che possono procedere alla preventiva consultazione per controllare lo status del giovane da assumere.

Di seguito si riportano i due manuali:

Richiesta incentivo giovani genitori

View more documents from Antonio Palmieri.

Iscrizione giovani genitori

View more documents from Antonio Palmieri.

 

Ultimi chiarimenti dall’INPS

Con un apposito messaggio 20065 del 21/10/2011, l’INPS ha diramato le ultime informazioni necessarie.

Innanzitutto ha comunicato che il codice autorizzazione, rilasciato automaticamente dalla procedura a seguito del buon esito della richiesta è il 4M, “Azienda autorizzata a fruire dell’incentivo per assunzione giovani genitori – DM 19 novembre 2010, su G.U. n.301/2010. Con lo stesso messaggio ha fornito le indicazioni per il riporto dei dati nel flusso telematico Uniemens.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *