0

Dai Commercialisti una guida per COMUNICA

Comunicazione Unica per la nascita d’impresa

Comunica è operativo dal mese di aprile del 2010. Tutti gli adempimenti inerenti le costituzioni, le variazioni e le cancellazioni di aziende dovranno essere realizzate con l’utilizzo di questo software.

Il software comunica consente di aggregare le varie pratiche da spedire ai vari enti interessati al fine di procedere con un unico invio alla costituzione dell’impresa. Sarà poi cura del registro delle imprese smistare la pratica ai vari enti.

Proprio per la centralità del ruolo svolto dal registro delle imprese in alcuni casi si può procedere senza comunica: quando le variazioni non comportano mofiche al registro delle imprese si può procedere con le vecchie procedure. Lo ha confermato l’INPS con la circolare 41 del 2010, lo conferma anche l’INAIL che lascia ancora operative le procedure di iscrizione del suo punto cliente.

COMUNICA e la guida dei commercialisti

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha ritenuto opportuno realizzare una guida alla Comunicazione Unica redatta in due volumi:

  • il primo analizza gli apetti normativi, il software ed il ruolo degli intermediari;
  • il secondo le procedure operative con l’analisi di alcune casistiche;

Di seguito i pdf delle guide da sfogliare e scaricare.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *