0

Distribuire dei gadget: una strategia sempre molto preziosa per le aziende

Per un’azienda che desidera promuoversi e incrementare il proprio business, fornire gratuitamente dei gadget può essere davvero un’ottima idea.

Una strategia molto preziosa per lo sviluppo del business

Sono davvero tantissime, d’altronde, le imprese che perseguono questa strategia, e questo è un segno evidente del fatto che questa soluzione sa offrire dei risultati molto interessanti.

Ma come può essere utile al business un qualcosa che viene regalato? Ad un’analisi molto superficiale, in effetti, acquistare e distribuire dei gadget aziendali potrebbe essere considerato un “investimento a perdere”, ma è evidente che la realtà è ben diversa.

Le aziende che propongono dei gadget in modo del tutto gratuito riescono infatti a garantire importanti ritorni, dei ritorni che probabilmente non sono immediati e non sono semplici da quantificare, ma che non per questo devono essere trascurati.

Il gadget è un dono sempre molto gradito

Anzitutto, c’è da dire che la persona che riceve un dono da parte di un’azienda tende a sviluppare un’opinione positiva nei confronti della medesima.

Il dono di un gadget è infatti una gentilezza, una cortesia, di conseguenza esso pone il destinatario nel miglior modo possibile nella valutazione dell’azienda, o anche nell’intento di voler scoprire i suoi prodotti o i suoi servizi.

Donare un gadget ha risvolti positivi sull’immagine aziendale

Oltre a questo, c’è da sottolineare anche che donare dei gadget viene percepito dal potenziale consumatore come un indice di affidabilità, e questo è un aspetto molto importante.

Prevedere la distribuzione gratuita di gadget sa essere dunque molto utile per l’immagine aziendale, nel senso più ampio del termine, d’altronde è davvero poco probabile che un’azienda poco solida e magari in difficoltà economiche possa donare degli oggetti personalizzati con il proprio brand.

La presenza del brand, appunto, è un ulteriore elemento che influisce sull’efficacia di questa strategia di marketing.

I gadget assicurano pubblicità gratuita al brand

Se un gadget è utile, o comunque se viene gradito dal destinatario, esso viene utilizzato con frequenza, di conseguenza la presenza del logo aziendale implica della pubblicità capillare e soprattutto completamente gratuita.

Alla luce di questo, dunque, è molto importante che i gadget siano personalizzati, quindi che sui medesimi figuri non solo il logo dell’azienda, ma anche il suo nome e magari delle informazioni supplementari, come ad esempio il suo sito web, l’indirizzo della sua sede, il numero di telefono e quant’altro si ritiene utile.

L’importanza di scegliere articoli di qualità

Come si diceva, la strategia di offrire gratuitamente dei gadget aziendali è oramai molto comune e abbraccia aziende operanti nei settori più diversi, di conseguenza l’azienda che vuole spiccare rispetto alla concorrenza e che vuol massimizzare la fruttuosità della sua strategia deve orientarsi verso degli oggetti di qualità.

Prevedere investimenti superiori per quel che riguarda la distribuzione di gadget aziendali può essere una buona strategia, senza dubbio, ma è assolutamente possibile acquistare degli ottimi gadget senza dover spendere cifre importanti.

Una semplice ricerca online può essere sufficiente per rendersi conto di questo, magari visitando e-commerce specializzati quali Duelle Promotions: i gadget aziendali di Duelle Promotions offrono prezzi interessanti anche per quel che riguarda i modelli più tecnologici.

In quali occasioni donare i gadget aziendali?

Acquistare dei gadget e proporli in regalo, dunque, sa assolutamente essere un’ottima strategia di marketing per le imprese operanti nei più disparati settori, e ovviamente è importante scegliere le occasioni in cui far dono di questi oggetti.

Sicuramente gli eventi fieristici sono un’ottima occasione in cui distribuire dei gadget, allo stesso modo i gadget si possono donare nei punti vendita, in degli stand allestiti in qualsiasi contesto, oppure possono essere previsti come presente nelle spedizioni relative al commercio elettronico: questa può senz’altro essere un’ottima strategia per fidelizzare il cliente.

Carmine Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *