0

Gadget per eventi: perché sono importanti e come sceglierli

I gadget sono uno strumento di marketing di fondamentale importanza. Si tratta di un particolare tipo di pubblicità indiretta, passiva e (quasi) del tutto innocua. Quello che per il cliente è un regalo in realtà per l’azienda è molto di più. Perché sono così importanti per gli eventi? Provate a immaginare quanti gadget di eventi o fiere avete in casa e immaginerete facilmente la risposta. Tutti abbiamo almeno un badge, una chiavetta USB o una t-shirtavuta in omaggio ad un evento o ad una fiera a cui abbiamo partecipato. Perché li conserviamo ancora oggi? Perché sono utili e perché, in alcuni casi, siamo legati ai ricordi che questi evocano. Non è vero?

La logica del gadget: un omaggio che neutralizza le diffidenze

Al giorno d’oggi riceviamo molta più pubblicità di quanta ne riusciamo ad assimilare. Gli stimoli quotidiani a cui siamo sottoposti ci hanno abituati, in un certo senso, a questo fluttuante rumore di sottofondo per cui siamo diventati selettivi e diffidenti dinanzi ad un messaggio pubblicitario. Oggi più che mai riceviamo telefonate moleste, offerte non richieste, spam nella casella mail e fastidiose interruzioni video tutti i giorni. Per queste ragioni abbiamo sviluppato degli “anticorpi” che attivano la nostra attenzione solo per i contenuti a cui siamo realmente interessati. Al tempo stesso abbiamo imparato a bloccare la ricezione di tutta quella gran parte di pubblicità che non ci interessa, non è pertinente oppure ci infastidisce.

Al gadget, tuttavia, non sappiamo dire di no

Nonostante questa inevitabile sovraesposizione c’è un tipo di pubblicità a cui non sappiamo porre obiezione e che, al contrario, ci rende più felici e soddisfatti. Stiamo parlando dei gadget, oggetti di uso comune, personalizzati con logo aziendale e recapiti, che vengono regalati ai clienti o ai partecipanti di un evento quale “ringraziamento” per il loro interesse. Non solo non sappiamo dire di no ma assistiamo spesso a vere e proprie calche di gente interessata ad accaparrarsi i gadget prima che questi finiscano. Si tratta di un comportamento che possiamo spiegare attraverso numerose teorie di marketing, molto simili tra loro, che partono dal presupposto per cui un regalo ricevuto ci spinge, per convenzione sociale, a restituire il favore. Così come da piccoli è obbligatorio dire “grazie” ed essere educati con chi ci dona qualcosa, così da adulti sentiamo l’impulso irrefrenabile di provare gratitudine verso chi ci fa un favore o un dono.

Ecco perché i gadget sono così importanti

Le persone che ricevono in omaggio un gadget durante un evento si sentono più positive e disposte e con molta probabilità,troveranno più piacere nel finalizzare un acquisto o un’iscrizione. Il gadget è l’immagine dell’azienda che offre il doppio vantaggio di non infastidire il cliente e di portare in giro il logo senza sostenere costi troppo impegnativi. Per farvi un’idea potete guardare quelli proposti da Pipromotion, un portale tra i più forniti in materia di gadget, conveniente ed affidabile. Per eventi o fiere i gadget sono molto indicati perché sono un ricordo che lega la persona alla sua presenza e alla sua esperienza. In altri termini i gadget sono i “souvenir” delle fiere e degli eventi e, per questo, sono destinati a restare per lungo tempo nella quotidianità di chi ha partecipato, rafforzando il legame tra i partecipanti e l’organizzatore. Per comprendere l’importanza di questo strumento di marketing vi basterà guardare nelle vostre case, dove troverete addirittura biglietti di cinema, teatro e mezzi pubblici quali ricordi di attività a cui abbiamo preso parte.

Come scegliere un gadget per fiere ed eventi?

Bisogna innanzitutto far sì che i gadget scelti siano coerenti con il tema dell’evento. In caso di una fiera culturale è più indicato optare per chiavi USB, portachiavi, badge o oggetti insoliti come uno spinner o un porta-mentine. Per gli eventi musicali o sportivi sono preferibili le t-shirt o i lacci porta-chiavi e porta-badge. In ogni caso l’offerta di gadget personalizzati è davvero molto ampia a avrete l’imbarazzo della scelta. Ciò che conta è essere coerenti ed originali e prevedere con attenzione come e dove i gadget saranno regalati ai partecipanti. Proprio perché si tratta di un omaggio bisogna evitare che questo perda di valore nel contesto dell’evento.

Carmine Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *