0

Gli extracomunitari arrivano dal web

Il sito del ministero dell'interno

Nuovo iter per l’ingresso in Italia dei cittadini extracomunitari. Il ministero dell’Interno ha dato il via alla nuova procedura. Niente più file, niente più miriadi di carte da compilare. Ho dato uno sguardo alla procedura e mi sembra molto semplice da utilizzare. Lo staff del Ministero ha messo a disposizione un’interessante sezione dedicata alle informazioni con faq ed interessanti video che illustrano la procedura. Dal punto di vista operativo possiamo affermare che la procedura si sviluppa in due fasi: la prima, on line, comprende la procedura di registrazione al sito per accedere all’area riservata per la richiesta dei moduli e la seconda fase che si svolge off line. In questo caso è necessario scaricare un apposito software disponibile sul sito che consente la compilazione e l’invio dei moduli precedentemente scaricati.

A mio avviso, in attesa dell’effettivo boom di richieste che si avrà nella metà di questo mese, la procedura mi sembra facile ed alla portata di un’utenza non professionale. A mio avviso, spero per il futuro, sia prevista un’area per gli intermediari che possano assistere eventuali persone in difficoltà con la procedura anche se la compilazione e l’inoltro del modulo fa sorgere in capo ai datori di lavoro obblighi rilevanti.

Per coloro che hanno difficoltà il sito del ministero degli interni fornisce un valido supporto.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *