0

Nasce il portale pubblico del lavoro

In un periodo di costante crescita degli inoccupati, in questa fase caratterizzata dalla sfiducia dei lavoratori e soprattutto dei giovani, nasce Cliclavoro, portale pubblico per il lavoro, con lo scopo di rimuovere le asimmetrie presenti sul mercato del lavoro, garantire una maggiore integrazione dei servizi e favorire una maggiore mobilità dei lavoratori.

Cliclavoro ed il mercato del lavoro

Cliclavoro si offre come nuovo intermediario nel mercato del lavoro ma non solo. Tra gli obiettivi del nuovo portale:

  • garantire la circolazione delle informazioni tra gli attori del mercato del lavoro;
  • favorire una reale mobilità dei lavoratori sul territorio nazionale;
  • offrire servizi integrati a lavoratori e datori di lavoro.

Il lavoro a portata di clic

Nella sezione relativa ai cittadini, in attesa di futuri sviluppi, cliclavoro consente la compilazione del curriculum online e la consultazione di offerte di lavoro su tutto il territorio nazionale con possibilità di filtrare in base alla qualifica richiesta o alla propria regione di appartenenza.

Le funzioni presenti sul sito non offrono nulla di innovativo, essendoci già molti servizi simili offerti da agenzie private. Speriamo almeno che in prospettiva il portale si trasformi in un vero strumento al servizio dei cittadini ma non solo.

La burocrazia dei centri per l

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *