0

Pronto il software per le liti pendenti

Il susseguirsi delle manovre estive, che continuano anche in autunno e forse in inverno hanno apportato numerose novità in ambito fiscale. La possibilità di definire le liti minori con il FIsco ha rappresentato certamente una delle principali novità.

Su questo blog abbiamo affrontato più volte il tema facendo riferimento anche a quanto stabilito nella circolare chiarificatrice dell’agenzia delle entrate.

Le fasi della sanatoria

I contribuenti che vorranno chiudere agevolmente la lite con il fisco devono seguire due passi fondamentali.

Entro il 30 novembre pagare quanto dovuto con modello f24 come spiegato nei precedenti post ed entro il 02 aprile 2012 trasmettere telematicamente un’istanza di adesione alla sanatoria con l’apposito software DLP sviluppato dall’agenzia delle entrate e pubblicato in data odierna.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *