0

Ritenute sulle ristrutturazioni edilizie

Ristrutturazioni edilizie e riqualificazioni energetiche

Vero che non si sa più dove colpire per fare cassa. C’è un’esasperata esigenza di fare cassa.

Colpire ciò che produce

Le ristrutturazioni edilizie ed in particolare gli interventi di riqualificazione energetica sono stato una spina per questo governo. Da un lato. Dall’altro invece rappresentano un settore che riesce a contrastare con la crisi. Chi ha qualche risparmio lo investe per la propria casa o per renderla più efficiente.

Ritenute in acconto sui bonifici

Da oggi 1 luglio 2010 tutte le imprese che hanno effettuato lavori di ristruttrazioni si vedranno accreditare importi più bassi dai bonifici effettuati dai contribuenti.

Le banche e le poste dovranno trattenere un importo del 10% sugli importi dei lavori di ristruttrazioni e riqualificazione che rientrano tra le pratiche agevolabili. Di seguito le istruzioni.” + __flash__argumentsToXML(arguments,0) + ““));
}” scrolldown=”function () {
return eval(instance.CallFunction(“” + __flash__argumentsToXML(arguments,0) + ““));
}” print=”function () {
return eval(instance.CallFunction(“” + __flash__argumentsToXML(arguments,0) + ““));
}” changefullscreenbutton=”function () {
return eval(instance.CallFunction(“” + __flash__argumentsToXML(arguments,0) + ““));
}”>



Il nuovo codice tributo

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *