2

Sconti e Promozioni online con i gruppi di acquisto

I gruppi di acquisto stanno trovando nuova linfa sul web offrendo ai propri iscritti sconti e promozioni. Sull’onda degli online outlet, di cui più volte si è parlato in questo blog, i gruppi di acquisto stanno riscuotendo un notevole successo sul web proponendo sconti rilevanti soprattutto per viaggi, servizi collegati al benessere. Per combattere la crisi e attirare nuovi clienti i gruppi di acquisto si propongono come un innovativo business model.

Come funzionano i gruppi di acquisto on line

I gruppi di acquisto, cosi come gli outlet, non sono una novità di Internet! I GAS già presenti offline stanno trovando, grazie al web, nuova linfa vitale. I gruppi di social shopping tramite la rete hanno visto ampliata la loro platea di utenti. L’assenza di barriere geografiche ed un più ampio mercato hanno determinato il successo dei gruppi di acquisto online.

Questi gruppi di acquisto riescono, infatti, ad offrire particolari vantaggi sia a livello nazionali con delle offerte convenienti per gli utenti di tutte le regioni che offrendo dei Deal anche a livello locale. Proprio a livello locale si gioca la prossima battaglia dei gruppi di acquisto: conquistare gli utenti del mobile ed offrire Deal in base alla posizione degli utenti.

Ricevere sconti e promozioni dai gruppi di acquisto

Per poter ricevere via mail le offerte e le promozioni di questi gruppi di acquisto è necessario registrarsi.

I gruppi d’acquisto propongono dei deal quotidiani ai propri affiliati in modo generico ma anche sfruttando la localizzazione geografica dei propri iscritti. Ricevere deal da un parrucchiere milanese non ha senso per una persona di Catania! Cosi ecco che nascono Deal suddivisi per città o per regione.

La lista di siti web strutturati come gruppi di acquisto si sta ampliando rapidamente. Il primo e forse più famoso è certamente Groupon, multinazionale che opera nel settore, ma stanno sorgendo anche altri progetti locali per consentire una personalizzazione delle offerte geolocalizzata. I gruppi di acquisto più popolari sono::

  • Groupon – disponibile anche una app per dispositivi android
  • Groupalia

Altri gruppi di acquisti si stanno sviluppando:

  • Prezzo felice
  • Glamoo
  • Poinx
  • Kgbbeala
  • Letsbonus
  • Getbazza

Gli aggregatori di Deal

Per snellire le proprie ricerche e filtrare le offerte selezionando solo quelle maggiormente inerenti si possono utilizzare degli aggregatori di offerte, quale ad esemzio yoodeal.it, che consentono di ricevere una mail estremamente personalizzata con le sole offerte ritenute rilevanti.

Altri siti aggregano i deal consentendo di poter avere in un’unica pagina le principali promozioni dei maggiori Gruppi di social shopping:

  • Easy sconto
  • Yoodeal

Cosa si dice sui gruppi di acquisto

Le opinioni degli utenti sono per lo più favorevoli sulla convenienza delle offerte presenti sui gruppi di acquisto. Il risparmio è notevole.

Le critiche sono spesso rivolte ad offerte poco chiare fatte dai commercianti che offrono i buoni: per questo motivo le singole offerte vanno valutate con cautela, chiedendo chiarimenti diretti ai venditori (spesso è presente un loro link o un numero di telefono) e non solo al Gruppo di Acquisto che si pone come intermediario.

Da un punto di vista personale credo che i gruppi di acquisto rappresentino un’occasione di risparmio non solo sul web. Le nuove potenzialità e strumenti che il web offre ai GdA possono garantire ai membri ottime occasioni di risparmio.

Ovviamente, la prudenza nell’acquisto dei deal ed una maggiore attenzione ai feedback può evitare di incorrere in spiacevoli disavventure.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *