0

5 cose da non sottovalutare quando si crea un annuncio adsense

Impostare gli annunci Adsense

Il team di Google Adsene ha mostrato, in un nuovo video, come è semplice ed intuitivo creare un’area annuncio con la nuova interfaccia di Google Adsense

Un nome Chiaro per gli annunci adsense

Sembra una banalità ma il nome dell’area annuncio è importante per consentire una chiara identificazione dello stesso. Questa opzione è importante sia in fase di monitoraggio per verificare i rendimenti sia in fase di modifica perchè sarà più facile ricercare le aree da modificare

Scegliere il formato di Adsense più adatto

I formati di Adsense sono prestabiliti. Quindi in fase di progettazione di un layout è importante non trascurare le dimensioni gli spazi che si vogliono destinare alla pubblicità. Ciò non vuol dire progettare un layout in funzione degli annunci pubblicitari ma essere consapevoli che annunci inseriti negli spazi giusti sono maggiormente remunerativi

Quale tipo di annunci Adsense far visualizzare

Google adsense consente di scegliere se far visualizzare nell’area annuncio solo annunci testuali o solo annunci in formato grafico e video. O entrambi. Nella generalità dei casi e per volumi di traffico medio bassi è quasi sempre condigliabile far visualizzare entramni le tipologie di annunci affinchè all’asta partecipino un maggior numero degli inserzionisti. In altri casi, può essere consigliabile, in base alla disposizione dell’area annuncio, prediligere gli annunci testuali o grafici. Gli annunci testuali sono solitamente ottimi quale completamento dei contenuti di una pagina web, mentre gli annunci grafici sono utilizzabili in aree visibili di una pagina solitamente Above the fold (prima dello scroll del mouse)

Personalizzare lo stile dell’annuncio Adsense

Rappresenta l’elemento determinante di un’area annuncio. La contestualizzazione dell’annuncio non può prescindere dal testo, dallo sfondo. SOlitamente i colori devono essere gli stessi usati per gli altri contenuti. In questa fase è importante sottolineare che annunci senza bordi risultano meglio integrati, Quindi bordo e sfondo devono avere lo stesso codice colore. Le dimensioni e lo stile del font vanno scelti con accortenza per una maggiore coerenza con i contenuti.

Abbinare gli annunci ai canali

Nel precedente post della guida codice adsense è stata sottolineata l’importanza dei Canali di Adsense per un miglior controllo ed

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *