0

Credito Imposta Locazioni Decreto Cura Italia: come si usa

Credito imposta locazioni

Arrivano le prime Istruzioni Operative dall’Agenzia delle Entrate sulle misure del #CuraITalia. L’agenzia delle entrate ha istituito il codice tributo per il recupero del credito di imposta delle locazioni.

Art.65 – Decreto Cura Italia

  1. Al fine di contenere gli effetti negativi derivanti dalle misure di prevenzione e contenimento connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, ai soggetti esercenti attività d’impresa è riconosciuto, per l’anno 2020, un credito d’imposta nella misura del 60 per cento dell’ammontare del canone di locazione, relativo al mese di marzo 2020, di immobili rientranti nella categoria catastale C/1.
  2. Il credito d’imposta non si applica alle attività di cui agli allegati 1 e 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020 ed è utilizzabile, esclusivamente, in compensazione ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.
  3. Agli oneri derivanti dal presente articolo si provvede ai sensi dell’articolo 126.

Locazioni Immobili C1: credito di imposta

Ai soggetti esercenti attività d’impresa è riconosciuto, per l’anno 2020, un credito d’imposta nella misura del 60% dell’ammontare del canone di locazione, relativo al mese di marzo 2020, di immobili rientranti nella categoria catastale C/1.

La misura agevolativa è prevista dal Decreto “Cura Italia” (art. 65 DL 18/2020) e ha lo scopo di contenere gli effetti negativi derivanti dalle misure di prevenzione connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Codice Tributo: Canone di Locazione #CuraItalia

Il credito è fruibile esclusivamente in compensazione (art.17 D.Lgs. 241/97), utilizzando, a partire dal 25 marzo, il codice tributo istituito dalla Ris. AE 20 marzo 2020 n. 13/E:

6914” denominato “Credito d’imposta canoni di locazione botteghe e negozi – art. 65 DL 18/2020”.

Attività Escluse dal Credito di Imposta Locazioni

Sono escluse dal credito d’imposta le attività identificate come essenziali (Allegati 1 e 2 DPCM 11 marzo 2020), per le quali non è stata sospesa l’attività. Precisamente:

Commercio al dettaglio:

  • in ipermercati
  • in supermercati
  • in discount di alimentari
  • in minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
  • di prodotti surgelati
  • in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
  • di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2)
  • di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
  • di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)
  • di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
  • di articoli igienico-sanitari
  • di articoli per l’illuminazione
  • di giornali, riviste e periodici Farmacie
  • in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
  • di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
  • di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l’igiene personale
  • di piccoli animali domestici
  • di materiale per ottica e fotografia
  • di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
  • di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
  • di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
  • di qualsiasi tipo di prodotto effettuato per televisione
  • di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono
  • effettuato per mezzo di distributori automatici

Servizi per la persona:

  • lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
  • attività delle lavanderie industriali
  • altre lavanderie, tintorie
  • servizi di pompe funebri e attività connesse

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo "Il ruolo dell'HTML nelle operazioni di web marketing", iscritto all'albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti. Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *