0

DURC e appalti: arrivano i chiarimenti del ministero

Negli ultimi mesi il DURC e la disciplina sugli appalti hanno subito sostanziali modifiche. In prima analisi ci soffermiamo sulle molte novità in materia di DURC con le ultime contenute nel decreto del fare e oggetto di chiarimenti nella circolare del Ministero del Lavoro in allegato al presente post.

chiarimenti sul DURC nella circolare del ministero del lavoro

Durc valido per 120 giorni

Dal 21 agosto 2013 il DURC avrà una validità di 120 giorni in seguito alla conversione in legge del decreto del fare (Decreto L. 69/2013, convertito nella Legge n. 98/2013) offrendo all’azienda comunque 15 giorni di tempo per sanare le proprie posizioni senza rischiare di perdere il pagamento.

La nuova durata del DURC riguarderà, fino al 31 dicembre 2014, anche per i lavori edili per i soggetti privati.

La circolare del ministero del lavoro chiarisce che i nuovi termini di validità del DURC si applica solo a quelli rilasciati dopo il 21 agosto 2013; per i precedenti resta una validità di 90 giorni.

Durc ok con certificazione dei crediti

Il rilascio del DURC positivo si potrà avere

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *