0

Fare SEO con Microsoft

Toolkit Seo da Microsoft

Da Microsoft arriva uno strumento open per fare SEO. Il software è disponibile tra le web application presenti nella web platform di casa microsoft: una ricca raccolta di strumenti utili per chi fa web e che segna un’apertura di microsoft verso l’open source.
Tramite la web application è possibile installare database, server e applicazioni utili per chi fa web. Accedendo alla pagina dedicata al SEO toolkit di microsoft si trovano tutte le istruzioni per installarlo ed anche un interessante tour che agevola il primo utilizzo del software. Il download avviene tramite la ricca web platform di microsoft che raccoglie i principali strumenti per la gestione di siti ed applicazioni web. Il toolkit si propone diversi obiettivi:

  • Incrementare il traffico e la revenue del sito
  • Fornire migliori e più precise informazioni ai motori di ricerca
  • Agevolare la risoluzione di problemi che danneggiano la user experience

Installare Free Seo toolkit

La procedura di installazione è semplice e veloce. Sarà possibile accedere al free seo toolkit nell’area gestione dell’IIS. Una volta installato il programma sarà possibile effettuare diverse operazioni SEO:

  • Analizzare un sito salvandone i report
  • Creare e gestire le sitemaps
  • Gestire le limitazioni tramite il file robots.txt

Analisi e report del sito

La parte più interessante del Seo Toolkit è l’analisi di un sito web inserendo semplicemente l’indirizzo web. Il software è in grado di analizzare in modo molto approfondito le varie pagine che compongono il sito web segnalando in modo preciso e dettagliato tutti gli errori e le anomalie che possono incidere negativamente sull’indicizzazione ed il posizionamento di un sito. Il toolkit segnala errori di mark up (ricorrenti!), evidenzia link non funzionanti, mostra al webmaster le anomalie presenti sul sito con particolare attenzione verso quelle pagine che sono considerate eccessivamente lente.

Anche se il SEO è una materia estremante dinamica condizionata sempre più da fattori off page credo che un buon software come questo possa affiancare il lavoro del webmaster per evitare errori che spesso possono penalizzare il rendimento di un sito web. Sul sito dedicato sarà possibile scaricare il software e leggere alcuni interessanti tutorial.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *