0

Come convertire documenti cartacei in file digitalmente modificabii

Probabilmente non avete mai sentito di quest’espressione, ma cercheremo di elaborarvela. La carta esiste dal 2° secolo AC ed è nata in Cina, quando uno dei funzionari della dinastia Han ha creato un foglio utilizzando vari materiali tra cui gelso, canapa e stracci. Sono passati migliaia di anni ma un’enorme quantita’ della carta viene utilizzata dalla gente. Certamente, si sviluppava con i miglioramenti aggiunti di colore e spessore ma l’uso originale è rimasto lo stesso. Sicuramente, è un materiale versatile che può essere usato per vari scopi, ad esempio la pulizia, l’imballaggio o la stampa. Ma comunque, la carta, nella maggior parte, viene usata per la scrittura.

Ecco perché non è strano che nel 21° secolo, quando tutto è digitalizzato, i nostri uffici sono ancora pieni dei documenti cartacei. Oggi siamo andati un passo avanti – abbiamo bisogno della carta, ma non delle tonnellate. La gente ha lentamente creato un equilibrio tra quello che abbiamo e quello che ci serve. Quindi, se vi capita di avere una pila di scartoffie varie sulla scrivania bisogna solo compiere alcuni passi per digitalizzare tali documenti e renderli digitalmente modificabili.

file convertibili digitalmente

Foto da Pixabay

 

Come convertire PDF direttamente online

Prima di tutto, prendete tutti i vostri documenti e scannerizzateli in PDF utilizzando uno scanner semplice. Assicuratevi di farlo utilizzando il DPI più alto possibile, che renderà il secondo passo molto più facile e gestibile.

 

Dopo aver scannerizzato i documenti, caricateli sul hard drive ed organizzateli in cartelle per poterli usare in futuro. A quel punto, l’unica cosa di cui avete bisogno per ottenere quei file PDF nel vostro software preferito è uno strumento che converte PDF digitalizzato.

 

Andate al convertitore di PDF OCR di Investintech. Esso possiede una funzione di riconoscimento ottico dei caratteri integrato e senza limitazioni al numero di conversioni, il che significa che è possibile convertire tutti i vostri documenti PDF in un solo passo.

pdf to convert

Ora, l’unica cosa che dovete fare è tirare i file attraverso questo strumento. Ecco come farlo:

 

  • Selezionate un file PDF che si desidera convertire. Oltre a digitalizzati lo strumento converte pure i PDF nativi.
  • Inserite il vostro indirizzo e-mail al quale verrà spedito il file convertito.
  • Basta premere il pulsante Start e questo è tutto. Dopo un paio di minuti riceverete una mail con un link per scaricare il file convertito.

 

Questo strumento ci aiuta molto quando vogliamo mantenere tutti i file convertiti il più simile possibile al documento originale. Soprattutto, le conversioni non hanno assolutamente nessun limite riguardo al numero o le dimensioni del file.

A questo punto potete stare tranquilli sapendo che i documenti cartacei sono digitalizzati e pronti per l’uso ogni volta che ne avete bisogno. Non dimenticate di memorizzare questo strumento accurato dato che vi può salvare la vita, soprattutto in tempi come questi. E ricordate una cosa – non è mai troppo tardi per liberarvi dai documenti cartacei!

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *