0

Guida ai vantaggi fiscali della previdenza complementare

Pubblicazioni Agenzia delle Entrate

Periodo di pubblicazioni sul sito dell’Agenzia dell Entrate. Dopo la guida alle agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie e la guida per le agevolazioni per le certificazioni energetiche è la volta della guida ai vantaggi fiscali della previdenza complementare.

I contenuti

La guida, consultabile e scaricabile in formato pdf, illustra i vantaggi fiscali della previdenza complementare. Essa fornisce una panoramica degli incentivi tributari sia per quanto riguarda la contribuzione che la tassazione delle prestazioni erogate. Dopo una breve descrizione delle varie forme pensionistiche complementari, l’Agenzia ha posto l�€�attenzione sulle regole fiscali che disciplinano la materia, tenendo conto delle nuove disposizioni in vigore dal 1° gennaio 2007.

Punti salienti della guida

Riporto in sintesi i punti salienti della guida:

  • deducibilità dal reddito dei contributi versati ai fondi (entro determinati limiti)
  • regime fiscale per le prestazioni erogate, a prescindere dal tipo di prestazione (rendita o capitale)
  • finanziamento della prestazione che può essere attuato mediante il versamento di contributi a carico del lavoratore, del datore di lavoro, del committente o mediante conferimento del Tfr.

Download

La guida sul sito dell’agenzia delle entrate

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *