0

Configurare la casella PEC su Gmail

La casella PEC sta entrando nella quotidianità di imprese e professionisti. Con l’introduzione dell’obbligo di comunicare la casella PEC al registro delle imprese tutte le aziende (prima quelle organizzate in forma societaria e poi le imprese individuali) hanno un domicilio elettronico ufficiale.

Un’ulteriore casella di posta da controllare?

No!… Basta configurare la propria casella PEC e collegarla al proprio client di posta elettronica o direttamente alla propria webmail per avere l’accesso da un unico account. quindi anche la webmail PEC potrà essere gestita tutto in uno con le altre caselle di posta elettronica ordinarie.

 

La casella PEC su GMAIL

In questo post voglio riepilogare i passaggi fondamentali per configurare la propria casella PEC su GMAIL.

Come noto dalla scheda impostazioni di GMAIL è possibile aggiungere altri indirizzi di posta elettronica per una gestione organizzata di tutte le caselle di posta elettronica. Riepiloghiamo i passaggi necessari per aggiungere una casella di posta elettronica a google soffermandoci sulle attenzioni necessarie per configurare correttamente una casella PEC.

Casella Pec su GMAIL: configurare POP3

 

Configurare il POP3 per ricevere le PEC

Innanzitutto configuriamo gmail per ricevere i messaggi di posta elettronica certificata:

  • accediamo a gmail e clicchiamo sulla rotellina delle impostazioni a sinistra;
  • clicchiamo sulla scheda impostazioni quindi account;
  • selezioniamo aggiungi POP3 per configurare l’invio delle PEC;
  • seguiamo la procedura guidata inserendo l’indirizzo PEC;
  • andiamo avanti inserendo la password ed i dati POP (attenzione ad inserire il server POP e la porta che sono resi disponibili dal fornitore del servizio anche se gmail spesso riesce a riconoscerli);
  • le altre caselle sono personalizzazioni comuni da utilizzare in base alle proprie esigenze.

La procedura per impostare la spedizione delle PEC su gmail è semplice ed è identica alla procedura di configurazione di una normale mail.

Diversamente, la procedura di configurazione per l’invio delle PEC necessita di qualche passaggio in più modificando alcune impostazioni della propria casella PEC.

In particolare dal pannello di controllo della propria casella PEC bisogna far in modo che la PEC si possano ricevere anche messaggi di posta ordinaria.

Questa impostazione servirà per consentire l’invio da GMAIL del codice di verifica necessario per la configurazione dell’invio della PEC su GMAIL. Questa modifica può anche essere solo momentanea ed essere disabilitata al termine della procedura.

 

 

Configurare Pec su Gmail: SMTP

 

Configurare il Server SMTP per inviare le PEC

Una volta consentita la ricezione della posta ordinaria nella casella di posta elettronica certificata è possibile configurare l’invio della PEC su Gmail. Riepiloghiamo i passaggi:

  • accesso a gmail e clicchiamo sulla rotellina delle impostazioni a sinistra
  • clicchiamo sulla scheda impostazioni quindi account
  • selezioniamo aggiungi un altro indirizzo mail nel tab relativo all’impostazione dell’invio dei messaggi
  • inseriamo l’indirizzo PEC richiesto
  • scegliamo l’impostazione spedisci con il server SMTP proprio del provider
  • chiediamo ed aspettiamo l’invio del codice di verifica da parte di google
  • inseriamo il codice di verifica e poi la casella è configurata

In questo modo avremo la PEC su GMAIL: basterà in fase di invio impostare la casella PEC come mittente dal menù a tendina.

Lascia un commento