0

5 modi semplici per risparmiare soldi

A volte non è semplice risparmiare soldi e tutto ciò che si desidera fare, è chiedere soldi in prestito gratis ( guarda ad esempio questo sito danelse lån penge gratis). Tuttavia, questa non può essere sempre la soluzione a tutti i problemi, per cui abbiamo deciso di scrivere un articolo, che include 5 semplici modi di risparmiare soldi.

 

1 – Registra le tue spese

il primo modo per risparmiare, è registrare le proprie uscite. Tieni traccia di tutto quello che spendi, incluso il caffè alla mattina, il giornale e tutto ciò che acquisti durante il giorno. Ogni centesimo va inserito nella lista. Quando hai tutti i dati, organizzali per categoria, come benzina, generi alimentari e mutuo, e fai un totale per ognuna di esse. Se vuoi un aiuto, puoi utilizzare il tuo estratto conto bancario. Se hai un conto online, le cose sono ancora più semplici.

 

2 – Decidi un budget

quando hai un’idea di quanto spendi ogni mese, puoi iniziare ad organizzare le tue spese, impostando un budget accettabile. Il tuo budget deve essere in linea con le tue entrate. Non puoi spendere più di quello che guadagni! Oltre alle spese mensili, assicurati di inserire nel tuo cestello anche le spese occasionali o che non si verificano ogni mese, come la manutenzione o il bollo dell’auto. Più informazioni hai a tua disposizione e migliore sarà il tuo budget.

 

3 – Piano di risparmio

ora che hai creato il tuo budget, crea al suo interno una categoria di risparmio. Dovresti risparmiare ogni anno circa il 10/15% del tuo reddito. Se le tue spese sono troppo alte per raggiungere questo obiettivo, significa che è arrivato il momento di dargli un’aggiustatina. Per farlo, identifica tutte quelle spese di cui puoi fare a meno, come ad esempio pranzare fuori ogni giorno o l’intrattenimento. In questo modo, avrai messo insieme diverse idee per risparmiare soldi ogni giorno e per ridurre le tue spese mensili fisse. A questo punto puoi anche dimenticare l’esigenza di dover chiedere prestiti senza interessi – lån rentefrit.

 

Scegli qualcosa per cui risparmiare

uno dei modi migliori per risparmiare è impostare un obiettivo. Comincia a pensare per cosa vorresti risparmiare i soldi, dal mutuo alla prossima vacanza, e scopri quanto tempo ci vorrà per risparmiare la somma richiesta. Ecco alcuni esempi di obiettivi a breve e lungo termine:

 

Breve termine  (1-3 anni)

  • Fondo di emergenza (3-9 mesi di spese di soggiorno, per ogni evenienza)
  • Vacanza
  • Rate per la macchina

Lungo termine (4 anni)

  • Fondo pensione*
  • Scuola dei figli*
  • Mutuo della casa

Se vuoi risparmiare soldi per la pensione o per l’educazione dei figli, considera di mettere quei soldi in un conto separato, per essere certo di non toccarli mai davvero. Parla con la tua banca e cerca la soluzione migliore e più adatta alle tue esigenze.

 

5 – Decidi le priorità:

Dopo spese e entrate, saranno i tuoi obiettivi ad avere un maggiore impatto sul modo in cui risparmierai i tuoi soldi. Ricorda gli obiettivi a lungo termine: è importante che questi non passino in secondo piano rispetto a quelli a breve termine. Dare priorità ad un obiettivo, piuttosto che un altro, significa avere un’idea chiara da dove iniziare a risparmiare. Ad esempio, se vuoi cambiare auto, inizia a mettere da parte i soldi che ti serviranno per farlo.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo "Il ruolo dell'HTML nelle operazioni di web marketing", iscritto all'albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *