0

Come estrarre contenuto protetto da pagine web

Molti editori, poco lungimiranti, cercano di proteggere i propri contenuti adottando soluzioni che evitano di estrarre contenuti dai propri siti per evitare che vengano copiati ed utilizzati da altri in modo inappropriato.

Evernote web clipper per estrarre contenuti da pagine protette

Tre premesse sull’evoluzione del web

Prima premessa – Il web basa la sua forza ed il suo successo sull’ipertesto, ossia la possibilità di poter spostarsi da un contenuto ad un altro con un semplice click del mouse.

Seconda premessa – La nascita dei blog ha offerto a tutti la possibilità di scrivere sugli argomenti che più interessano, offrendo spunti per discussioni, approfondendo determinati punti collegando varie fonti spesso molto più autorevoli di un piccolo blogger.

Terza premessa – La content curation, intesa come possibilità di raggruppare in topic tematici determinate discussioni prendendo spunto da articoli letti sul web, rappresenta una ulteriore evoluzione che mira a far emergere i contenuti migliori. Portale di riferimento per la content curation è Scoop.it: ogni utente può registrarsi, creare dei topic specifici all’interno dei quali raggruppare contenuti inerenti al topic presi in giro dal web linkando la fonte e riportando un estratto del contenuto.

La possibilità di diffusione dei contenuti non deve essere confusa con la copia integrale dei contenuti che rappresenta ad oggi una prassi diffusa ma che è penalizzata sia dai motori di ricerca sia da norme che riguardano il diritto d’autore.

Evernote web clipper per estrarre il contenuto

Senza soffermarmi troppo sugli aspetti giuridici, voglio farvi conoscere un metodo semplice per estrarre contenuti con codice HTML protetto con l’utilizzo di Evernote web clipper

Evernote web clipper è un’estensione per browser che consente di ritagliare testi ed immagini per sincronizzarli con Evernote, taccuino online utilizzato per la sua semplicità e possibilità di personalizzazione.

Evernote, anche nella sua versione free, si presenta come un ottimo strumento per la raccolta di note ed appunti, per la sua versatilità e possibilità di utilizzo su diversi dispositivi. Per poter estrarre contenuti protetti da pagine web è necessario:

  • installare sul proprio browser (io utilizzo chrome) l’estensione evernote web clipper cercandola nello store del proprio browser;
  • individuare i contenuti da estrarre e cliccare sull’icona di evernote web clipper presente sulla barra del browser facilmente riconoscibile dall’icona che rappresenta un elefante.

L’estensione, che sincronizza i contenuti con Evernote, offre diverse modalità di estrapolazione dei dati come testi completi o parziali. La possibilità di estrarre contenuti protetti con Evernote Web Clipper, descritta in questo post, rappresenta un uso alternativo di una delle migliori estensioni presente negli store dei browser.

Evernote web clipper è uno strumento indispensabile per blogger, content curator e professionisti che hanno la necessità di aver traccia delle proprio ricerche potendole archiviare con pochi clic e notevoli personalizzazioni nei taccuini di Evernote.

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *