0

Contratti di Locazione Abitativi: torna il Contante

euro contanti

Se da proprietario hai incassato in contanti il canone di locazione di gennaio perchè non avevi avuto modo di apprendere la novità introdotta sull’obbligo di pagamento dei canoni di locazione con strumenti tracciabili…

Se da persona anziana hai dovuto aprire un conto corrente per ricevere i fitti dai tuoi inquilini ed il libretto della pensione era inidoneo…

Se hai fatto impazzire il tuo consulente alla ricerva di un’alternativa al conto corrente

Se da inquilino potevi pagare con strumenti tracciabili direttamente dal divano di casa…

Se per i contratti di locazione abitativi torna il contante


Proprio così… con una nota allegata al presente post, il ministero del tesoro fa marcia indietro sui pagamenti in contanti dei canoni di locazione:

  • nessuna sanzione per i pagamenti in contanti
  • i limiti restano quelli previsti dalla normativa in materia di antiriciclaggio
  • permane il solo obbligo di conservare un documento attestante il pagamento in contanti ai fini delle agevolazioni fiscali.

Qui di seguito il trattato filosofico attestante il ritorno del contante

Antonio Palmieri

Laureato in economia aziendale con una tesi dal titolo “Il ruolo dell’HTML nelle operazioni di web marketing“, iscritto all’albo dei Consulenti del lavoro, sono un libero professionista che non trascura le potenzialità offerte dal web che resta la mia grande passione: lavoro e passione si integrano in Codice Azienda, blog che curo dal 2007 in cui affronto temi che riguardano imprenditori e professionisti.

Nel mio curriculum le esperienze e le competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *